Clima: mai un inverno così mite e secco sulle Alpi

101 Visite

Con l’imminente arrivo della primavera si tirano le somme dell’inverno che va concludendosi. E spicca, su tutti, il dato che giunge dal versante meridionale delle Alpi: mai è stato registrato un inverno così mite e secco dal 1864.

Lo riferisce l’Ufficio federale di meteorologia e climatologia MeteoSvizzera, in possesso di questa serie di misure degli ultimi 158 anni.

A sud delle Alpi l’inverno meteorologico (che comprende i mesi dicembre, gennaio e febbraio) 2021/22 terminerà, riferisce MeteoSvizzera, “con una temperatura media di 1,8 gradi C superiore alla norma 1991-2020, mentre il totale di precipitazione sarà inferiore a un quarto del valore normalmente atteso, più precisamente risulterà pari al 22%”.

Promo