Capospalla: scalda e abbraccia

107 Visite

Durante le giornate gelide dell’inverno, un cappotto scalda e, come un abbraccio, protegge, facendo sentire al sicuro chi lo indossa. I capispalla più glamour fanno sentire calde e stilose, nonostante le intemperie esterne. Approfittando del periodo di saldi è l’ideale concentrarsi su un acquisto importante, dando uno sguardo anche alle tendenze.

Extra long uguale ultra chic e gli addetti ai lavori non hanno dubbi in merito. Tornano quindi di gran moda i cappotti lunghi sotto il ginocchio e fino alla caviglia. Per la scelta possiamo indirizzarci sia su quelli dalla linea morbida ed ampia, sia sui modelli più avvitati, che regalano femminilità ed eleganza. Questi ultimi possono essere abbinati a qualsiasi outfit.

Una valida alternativa al cappotto lungo è costituita da pellicce ecologiche, cappe e capi spalla dalla linea maschile. Per quanto concerne i colori c’è solo l’imbarazzo della scelta, l’inverno 2022 li promuove tutti: via libera ai toni scuri e a quelli neutri, sì anche alle nuance più allegre dai colori più accesi. Non passa di moda l’intramontabile color cammello, ma sul podio si colloca il cappotto bianco, da vera regina. Sua maestà il bianco può essere abbinato ai jeans e agli stivali per un look casual, ad un abito nero per un outfit raffinato.

La cappa di lana oversize farà sentire a chi la indossa una vera diva, se a completarla ci sarà un cappello a falde larghe, il look sarà di grande effetto. Molti grandi marchi poi hanno realizzato cappotti colorati per lanciare un messaggio positivo e rompere la monotonia invernale, regalando così buon umore. Per il tempo libero quindi basta indossare jeans, una camicia bianca e un bel cappotto dai toni vitaminici.

Paola Copertino

Promo