Di Maio, dare la priorità al negoziato fra le parti e alla tregua

72 Visite

A più di un mese dall’inizio della “gravissima e ingiustificata aggressione all’Ucraina che ha già causato migliaia di vittime e la più grave crisi umanitaria del nostro continente dalla seconda guerra mondiale”, il ministro degli Esteri Luigi Di Maio considera “prioritari” “la prosecuzione dei negoziati fra le parti e una tregua umanitaria”. Come ha detto a Baku, dopo un colloquio con il suo omologo azero Jeyhun Bayramov, “l’Italia sta lavorando senza sosta per porre fine a questo conflitto attraverso le sanzioni e senza mai rinunciare al canale del diplomazia”.

agi

Promo