Un’auto si è schiantata contro l’ambasciata russa a Bucarest

71 Visite

Un’auto si è schiantata a grande velocità contro il cancello d’ingresso dell’ambasciata della Federazione russa a Bucarest. L’auto è andata in fiamme e il conducente e’ morto. Le autorita’ di Bucarest non escludono che l’accaduto possa essere “un atto intenzionale”: lo riporta canale televisivo Digi24, citando fonti delle forze dell’ordine. 

Secondo il canale televisivo rumeno, è stata un’azione pianificata e l’autista ha urlato qualcosa alle guardie dell’ambasciata prima di morire. La polizia che indaga non ha diffuso l’identità del conducente.
La velocità con cui l’auto si è schiantata contro il cancello era molto elevata e così la macchina è riuscita a superare le recinzioni allestite dalla gendarmeria nelle ultime settimane dopo le proteste collegate all’invasione della Russia in Ucraina. Il traffico intorno all’ambasciata russa è stato temporaneamente sospeso.

agi

Promo