Zelensky, a Borodyanka la situazione è “ancora più terribile” che a Bucha

71 Visite

La situazione a Borodyanka, vicino a Kiev, è “ancora più terribile” che a Bucha. Lo ha denunciato il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky. “Ci sono più vittime” in questa piccola città che in quella di Butcha, entrambe a Nord-Ovest della capitale Kiev e di recente tornate sotto controllo ucraino, ha detto Zelensky nel suo tradizionale video messaggio serale. “Ogni crimine sarà punito e ogni carnefice sarà trovato”, ha detto.
Poco prima, il procuratore generale ucraino Irina Venediktova aveva annunciato il ritrovamento di 26 corpi sotto le macerie di due condomini bombardati a Borodyanka, una cittadina che prima della guerra contava poco più di 13.000 abitanti. Secondo le autorità locali i dispersi sono 200. 

agi

Promo