Mosca affida il destino della guerra in Ucraina a un veterano della Siria

69 Visite

La Russia ha riorganizzato il comando delle truppe in Ucraina: almeno a sentire una fonte di intelligence occidentale che ha parlato alla Bbc. L’invasione sarebbe attualmente guidata dal comandante del distretto militare meridionale, il generale Alexander Dvornikov, che ha una vasta esperienza nelle operazioni russe in Siria.

Finora le truppe entrate in Ucraina erano organizzate e comandate separatamente in base al distretto da cui provenivano i battaglioni. Ma “c’era uno scarso coordinamento tra quei diversi comandi”, ha spiegato la fonte.

Agi 

Promo