Ancora tre sbarchi di migranti a Lampedusa, approdano in 247

83 Visite

Altri 247 migranti sono sbarcati nella notte a Lampedusa a bordo di tre imbarcazioni. Dopo settimane di tregua, favorite dalle avverse condizioni del mare, torna l’emergenza sull’isola con 800 persone arrivate in 48 ore.

Sono 247 i migranti approdati nella notte che si aggiungono ai 454 di ieri con 11 diversi barconi. E’ di 829 il numero complessivo delle persone sbarcate da venerdì scorso sulla più grande delle Pelagie.

I primi 55, tutti uomini ed egiziani, sono stati tratti in salvo dagli uomini della Capitaneria di porto a 28 miglia dall’isola e sono stati trasbordati poco dopo la mezzanotte sul molo Favaloro. 

A distanza di mezz’ora circa, sempre una motovedetta della Guardia costiera ha soccorso 87 persone, tra cui 3 minori. Hanno dichiarato di provenire da Egitto, Siria, Bangladesh e sono stati rintracciati a 35 miglia dalla costa a bordo di una barca di 12 metri lasciata alla deriva.

L’ultima imbarcazione con 105 migranti, tra cui 7 donne e 13 minori, è stata avvistata e soccorsa a 35 miglia da Lampedusa dai militari della Capitaneria di porto. I migranti hanno dichiarato di arrivare da Egitto, Siria, Sudan, Somalia, Niger ed Eritrea.

Per tutti è stato disposto il trasferimento nell’hotspot di contrada Imbriacola. La struttura, per giorni rimasta vuota, è adesso di nuovo al collasso con circa 750 ospiti a fronte di una capienza massima prevista di 250.

agi

Promo