Johnson in treno a Kiev rende omaggio al “popolo ferro”

78 Visite

Il giorno dopo la sua visita a sorpresa a Kiev, il premier britannico Boris Johnson ha reso noto di aver viaggiato fino alla capitale ucraina in treno. Lo ha fatto condividendo un video a bordo di una carrozza delle ferrovie ucraine. “Salve, sono Boris Johnson, premier del Regno Unito, che viaggio su un fantastico treno delle ferrovie ucraine dalla Polonia a Kiev”, dice in piedi, in una carrozza ferroviaria, con indosso una camicia bianca e un maglione blu navy.   Con l’occasione Johnson, ha reso ancora omaggio al “popolo di ferro” ucraino. E ha espresso le sue condoglianze ai ferrovieri, vittime del lancio di un missile venerdì contro la stazione di Kramatorsk, nell’Ucraina orientale, una tragedia che ha seminato la morte tra i civili in fuga (52 in totale i deceduti, tra cinque bambini, e decine di ferite).   La visita, la prima di un leader del G7 a Kiev, non era stata annunciata e ha colto alla sprovvista anche l’ambasciata ucraina a Londra che lo ha scritto su Twitter: “Sorpresa”.

agi

Promo