Un’altra stazione è stata attaccata nell’est dell’Ucraina

76 Visite

Kiev ha denunciato un altro attacco russo a una stazione ferroviaria nell’Est dell’Ucraina, che ha causato danni materiali ma nessuna vittima. “Un’altra stazione ferroviaria nell’Est del Paese è stata attaccata la scorsa notte dalle truppe russe”, ha riferito Oleksandr Kamyshin, direttore esecutivo di Ukrzaliznytsia, l’ente statale che gestisce le ferrovie ucraine, senza specificare la città o il luogo dell’attacco. “Cinque locomotive e alcuni binari sono stati danneggiati”, ha aggiunto, precisando che la linea ferroviaria è attiva. L’8 aprile due missili hanno colpito la stazione ferroviaria di Kramatorsk, nel Donbass, causando 57 morti e 189 feriti. 

agi

Promo