Biden è pronto a andare a Kiev. L’incrociatore Moskva è affondato nel mar Nero

78 Visite

L’ipotesi di un ingresso di Svezia e Finlandia nella Nato ha provocato la reazione di Mosca che ha minacciato di rafforzare le sue difese nella regione, anche con il dispiegamento di armi nucleari.

Da Kiev il ministro degli Esteri ucraino, Dmitro Kuleba, ha cercato di sgonfiare la polemica sulla mancata visita del presidente tedesco Frank-Walter Steinmeier, assicurando che la situazione verra’ risolta tramite i canali diplomatici.

Intanto, il presidente francese Emmanuel Macron ha difeso la sua scelta di non usare la parola ‘genocidio’ per quanto sta avvenendo in Ucraina, sottolineando che “l’escalation verbale non aiuta”.

agi

Promo