Mosca, previsti più attacchi su Kiev dopo il naufragio della Moskva

66 Visite

All’indomani del naufragio della nave ammiraglia della sua flotta nel Mar Nero, Mosca ha minacciato di tornare a intensificare il lancio di missili su obiettivi nella capitale Kiev. Il primo di questi attacchi ha colpito la fabbrica dei missili Neptune, quelli che secondo l’esercito ucraino avrebbero causato l’incendio e poi l’affondamento della Moskva.

“Il numero e l’intensità degli attacchi con missili su alcuni siti di Kiev aumenteranno in risposta a tutti gli attacchi di tipo terroristico e ai sabotaggi realizzati nel territorio russo dal regime nazionalista di Kiev”, ha spiegato il ministero della Difesa russo. 

agi

Promo