I TATUAGGI

97 Visite

Le mode , per definizione, passano. Poi magari ritornano, però certamente passano.

Ho passato diversi decenni della mia vita in cui i tatuaggi erano appannaggio quasi esclusivo dei galeotti, al massimo qualche marinaio , ma solo quelli dei film più Amedeo d’ Aosta.

Ad un certo punto sono diventati un fenomeno di massa, è ormai tatuata quasi l’ intera popolazione.

Solo che i tatuaggi sono una moda che non passa, non può passare.

Quando con gli anni  le vostre carni si faranno pendule, succederà a tutti , quei tatuaggi vi renderanno ridicoli e mostruosi.

Fanno male i tatuaggi ?

Non saprei, per rispondere a questa domanda bisognerebbe fare studi a lunghissimo termine.

Posso solo dire, in linea di massima, che per come la penso io, essendo l’ organismo umano una macchina perfetta, tutto ciò che va volontariamente ad alterarne l’ integrità è potenzialmente un danno.

Quanto al fatto estetico la penso come Vittorio Sgarbi e alla motivazione per cui lasciò la pur bellissima Elenoire Casalegno :

” Non si rovina così un’ opera d’ arte della natura” .

PINUCCIO TARANTINI

Promo