von der Leyen, altri 9 miliardi di prestiti per l’Ucraina

54 Visite

“Proponiamo di integrare i sostanziosi aiuti a breve termine forniti finora” a Kiev “con una nuova assistenza macrofinanziaria eccezionale per l’Ucraina da fino a 9 miliardi di euro nel 2022”. Lo ha dichiarato la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, nel discorso di presentazione delle proposte adottate oggi dal Collegio dei commissari. “L’Ue ha una responsabilità e un interesse strategico nel guidare lo sforzo di ricostruzione” dell’Ucraina, ha aggiunto la presidente. 

agi

Promo