Il governatore del Donetsk: cinque civili uccisi e sei feriti

56 Visite

Cinque civili ucraini uccisi e altri sei feriti dall’esercito russo, ieri, nell’Oblast di Donetsk. È il bilancio tracciato dal governatore, Pavlo Kyrylenko, in un post su Facebook. Secondo Kyrylenko, si sono registrati due morti a Bakhmut, uno a Krasnohorivka, uno ad Avdiivka e uno a Khretyshche. Il governatore ha anche affermato che al momento è impossibile sapere il numero esatto delle vittime degli attacchi della Russia a Mariupol e Volnovakha.

Agi

Promo