Von der Leyen, Stati membri della Ue chiamati a una”decisione storica”

49 Visite

La presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, ha ribadito che gli Stati membri sono chiamati a una “decisione storica” sull’opportunità di concedere all’Ucraina lo status di candidato all’Ue. “Spero che tra 20 anni, guardando indietro, potremo dire di aver fatto la cosa giusta”, ha detto von der Leyen al ritorno in Polonia dopo aver visitato Kiev.

Sabato ha incontrato il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyy proprio per affrontare il delicato dossier della domanda di adesione dell’Ucraina. Zelensky ha chiesto una rapida ammissione all’Unione Europea, Von der le yen ha spronato il Paese alle riforme.

L’esecutivo Ue vuole pubblicare la sua raccomandazione alla fine della settimana, la sfida sarebbe quella di uscire dal vertice di capi di Stato e di governo a fine giugno con una posizione unitaria “che rifletta la portata di questa decisione storica”. L’Ucraina ha fatto passi in avanti negli ultimi anni, ma molto resta da fare, ha aggiunto von der Leyen. “La nostra raccomandazione rifletterà attentamente tutto questo”. 

agi

Promo