Filo-russi, forze di Kiev hanno bombardato Donetsk

48 Visite

Diversi quartieri della città di Donets, capoluogo dell’omonima regione orientale ucraina, sono stati bombardati dalle forze di Kiev la scorsa notte, e c’è stato un numero imprecisato di civili uccisi o feriti. Lo ha denunciato il sindaco separatista filo-russo, Alexei Kulemzin, citato dalla Bbc. Secondo il sindaco, sono stati colpiti e danneggiati un edificio della Donetsk National University, una scuola, negozi, alloggi e edifici amministrativi. La Bbc, che ha riportato la notizia, non è in grado di verificarla in forma indipendente.
Una troupe dell’agenzia di stampa Reuters in citta’ ha riferito di un pesante bombardamento venerdì, filmando i vigili del fuoco che cercano di domare un incendio e civili che si rifugiano in uno scantinato. Un residente di Donetsk, identificata come Larissa, ha raccontato che un drone è apparso sulla città e un uomo ha cercato di abbatterlo con un fucile. “Stavamo arrivando all’angolo dell’edificio e alcune persone hanno iniziato a sparare verso l’alto verso un drone che volava e ci e’ stato detto di entrare nell’edificio”, ha spiegato da un rifugio. “Siamo venuti qui… I bombardamenti sono ricominciati e continuano ancora, intensificandosi”.

Agi 

Promo