TAV, quando Alta Velocità fa rima con grande siccità

44 Visite

Acque del Po mai così basse da 70 anni e invasi ai minimi storici. Questi sono i numeri dell’emergenza idrica in Piemonte, con centinaia di comuni che stanno correndo ai ripari come possono per cercare di risparmiare acqua. Ma mentre ministri e opinion leader di tutta Europa cercano di convincere la popolazione a lavarsi meno per sconfiggere la siccità, poco o nulla si sente a proposito delle enormi riserve idriche messe a repentaglio dalle grandi opere, prima fra tutte la già contestatissima linea ad alta velocità Torino-Lione.

I lavori della nuova connessione ferroviaria stanno infatti provocando centinaia di fuoriuscite dalle falde acquifere del sottosuolo. A dirlo sono i numeri forniti dalla TELT, ovvero dalla stessa azienda che gestisce i cantieri. In base ai dati attuali, è possibile stimare che, una volta realizzata l’intera galleria di 57 chilometri, sarà stato perso un volume totale di acqua pari a circa 50 milioni di metri cubi ogni 12 mesi. Una cifra che potrebbe soddisfare il fabbisogno annuo di oltre mezzo milione di persone. 

Si tratta di acque in buona parte pregiate, soggette a un processo di depurazione naturale che le ha rese idonee al consumo umano. Spostando gli equilibri del sottosuolo, le trivelle della Torino-Lione finiscono però per sporcare queste sorgenti, rendendole non più utilizzabili senza ulteriori trattamenti di potabilizzazione. 

Un disastro ecologico che continua ad andare avanti nell’indifferenza totale dei principali mezzi di comunicazione, che fanno calare il silenzio sugli sprechi idrici del TAV mentre invitano i cittadini a tenere i rubinetti chiusi per salvare l’ambiente. Il tutto mentre il capo della Protezione Civile, Fabrizio Curcio, annuncia l’imminente dichiarazione dello stato d’emergenza climatico e il più che probabile razionamento diurno dell’acqua. Di modo che, nella nuova normalità italiana del prossimo futuro, sarà forse più facile andare a Lione in treno che farsi la doccia in casa propria.

tratto da casa del sole tv

Promo