Calcio: per bookmaker poche speranze salvezza per Lecce e Cremonese

43 Visite

La Serie A è alle porte. Da una parte la lotta scudetto, con tante squadre vicine nei pronostici ai nastri di partenza, dall’altra una sfida avvincente come quella per la permanenza nella categoria, che nella passata stagione si è conclusa proprio all’ultimo secondo. La rocambolesca salvezza della Salernitana, culminata in una grande rimonta nelle giornate finali, non convince i bookmakers. Ai nastri di partenza i ragazzi di Nicola, reduci dalla rivoluzione estiva e dall’addio di Walter Sabatini, partono infatti terzultimi secondo le quote dei bookies.

Betclic dà infatti a 2 la retrocessione della Salernitana: “peggio” solo Lecce e Cremonese, rispettivamente a 1.65 e 1.40. Idee, quelle dei trader, differenti rispetto agli analisti di Sisal, che mettono i campani al pari dello Spezia, la cui quota retrocessione è a 2.50.

La campagna faraonica del Monza convince invece gli scommettitori. La retrocessione dei brianzoli è infatti data a 6, più alta che quella, per esempio, del Bologna a 5.Da monitorare anche la situazione della Sampdoria: la retrocessione è a 4, in zona calda in questa particolare classifica. Anche Empoli e Udinese partono, sempre per i bookies, con delle incognite: Betclic dà la loro salvezza a 5.50, mentre il Verona grande rivelazione della passata stagione è dato a 6.

Promo