Il Leocorno ha vinto il Palio dell’Assunta. Quarto successo di fila per “Tittia”

31 Visite

 Il Palio d’agosto, a Siena, è stato vinto dalla contrada del Leocorno. Giovanni Atzeni, detto “Tittia”, ha vinto il suo quarto Palio di fila, ed il nono in carriera. Primo Palio invece vinto dalla cavalla Violenta da Clodia.

La mossa è stata molto giovane. Appena la contrada di rincorsa è entrata l’accoppiata del Leocorno ha subito preso la testa della corsa mantenendola per tre giri. Per il Leocorno è la 31esima vittoria. La contrada non vinceva da agosto 2007.

È stata una corsa lineare e chiara. Il Leocorno è partito in testa dai canapi e ha mantenuto la posizione fino al termine dei tre giri senza che le altre contrade lo impensierissero. La mossa quindi è stata determinante. Le contrade sono entrate tra i due canapi nel seguente ordine: Leocorno, Giraffa, Selva, Valdimontone, Onda, Civetta, Tartuca, Nicchio, Lupa e Chiocciola di rincorsa.

Pochi minuti di attesa, il tempo per i fantini di prendere accordi, una mossa annullata e quindi il via. Con il Leocorno che ha preso la testa andando a conquistare il drappellone realizzato da Andrea Anastasio.

Al primo passaggio alla curva del Casato sono caduti i fantini di Onda, Nicchio e Giraffa. Una corsa che ha messo in evidenza la bravura e la freddezza di Tittia che conferma di essere il fantino più forte del palio di Siena.

agi

Promo