Paltrinieri e Acerenza oro e argento nella 5 km ai Campionati europei di nuoto

46 Visite

Gregorio Paltrinieri si conferma campione europeo nella 5 chilometri in acque libere. Argento per l’altro azzurro Domenico Acerenza. La gara si è svolta con 48 ore di ritardo rispetto al programma iniziale a seguito delle avverse condizioni meteo e del mare di Ostia. 

Paltrinieri e Acerenza appartengono entrambi alle Fiamme Oro della Polizia di Stato. 

È doppietta azzurra nella 5 chilometri in acque libere ai Campionati europei di nuoto di Roma. Gregorio Paltrinieri ancora una volta è stato il più forte. Nelle acque del mar Tirreno, difronte alla ‘spiaggia dei romani’ a Ostia Lido è stato più forte degli avversari e delle onde, condizione diversa rispetto al bacino di Lupa Lake a Budapest dove vinse quindici mesi fa.

SuperGreg, 27 anni di Carpi, portacolori delle Fiamme Oro, ha vinto in volata in 52’13″5 precedendo di appena sette decimi il connazionale Domenico Acerenza.

Bronzo al francese Logan Fontaine (52’20″8). Quello di Paltrinieri è il sesto titolo continentale dell’Italia nella 5 km.

Dall’edizione di Vienna 1995, a conquistare l’oro in questa gara sono stati Luca Baldini a Helsinki nel 2000 e Berlino nel 2002, Fabio Venturini a Madrid nel 2004, Luca Ferretti a Budapest nel 2010 e Paltrinieri lo scorso anno nella capitale magiare.

Salgono a tre gli argenti mentre i bronzi sono complessivamente otto.

agi

Promo