Una banda di ladri è stata messa in fuga col lancio di sedie e posacenere

47 Visite

 Una banda di ladri messa in fuga dalla reazione dei condomini di un palazzo nel centro di Cassino. È accaduto la scorsa notte quando i residenti sono stati svegliati dalle urla disperate di una donna che si era accorta della presenza dei ladri in casa che sono quindi fuggiti.

Per poter raggiungere la loro auto, un’Audi nera, hanno dovuto percorrere un pezzo di strada schivando sedie, scope e persino un posacenere lanciato dai vicini che speravano così facendo di fermarli. Un pesante oggetto in cristallo ha centrato il lunotto posteriore dell’auto, sfondandolo, intanto i ladri che si sono dileguati nel buio.

agi

Promo