Le prime parole di Berlusconi dopo lo ‘sbarco’ su Tik Tok

34 Visite

E alla fine è sbarcato su Tik Tok, come annunciato qualche giorno fa. Certo, in giacca, cravatta e distintivo FI all’occhiello, seduto alla classica scrivania bianca laccata, con contorno di foto in cornici d’argento. Come ai tempi della discesa in campo, insomma, ma alla fine anche Silvio Berlusconi fa il suo esordio sul social dei tendenza tra i giovani. E infatti il leader FI esordisce con un “ciao ragazzi, eccomi qua”, dando il benvenuto “sul mio canale ufficiale di Tik Tok”, come sottolinea calcando con la voce e con i gesti.

Presto detto, quanto ai motivi della scelta di essere presente anche su questo social media: “Su questa piattaforma voi ragazzi siete presenti in oltre cinque milioni e il sessanta per cento di voi – spiega – ha meno di trent’anni”. “Soffro di un po’ di invidia, ma mi faccio ugualmente tanti complimenti”, chiosa Berlusconi che anticipa di voler parlare dei temi “che vi riguardano da vicino”.

 

 

 

“Discuteremo del vostro futuro e vi racconterò di come vogliamo rendere l’Italia un Paese che possa darvi nuove opportunità e la possibilità di realizzare i vostri sogni”, anticipa.

Il ‘set’ per le comunicazioni via social è quello di sempre, al netto delle differenze di inquadratura per il formato da supportare, e dell’outfit scelto dal leader FI. E così nella ‘Pillola del giorno’ su Twitter, dedicata oggi al dossier giustizia, Berlusconi si presenta dicendo “sono sempre io, senza cravatta e con la camicia blu slacciata”, confermando la tendenza dei minisiparietti per alleggerire la ‘seriosita” delle comunicazioni sul programma elettorale. 

agi

Promo