Fabrizio Corona si candida a Catania: “Sarò presidente del Consiglio prima dei 58 anni”

103 Visite

Fabrizio Corona fa il suo ingresso del mondo della politica: l’ex re dei paparazzi si è candidato come consigliere comunale a Catania con la lista Movimento popolare catanese, a sostegno dell’avvocato penalista Giuseppe Lipera, candidato a sindaco nel capoluogo etneo.

Lipera al quale, ha fatto sapere Corona, è legato da “un’infinità di cose. Ha fatto tante cose con mio padre, con mio zio. Conosce tutta la famiglia di mia madre, che erano grandissimi avvocati”. Corona ha poi teso a precisare di essere nato e cresciuto a Catania e che “se posso essere d’aiuto a sostenere una persona per bene, che vuole fare delle belle cose per questa città, sono a disposizione e ci metto impegno, sacrificio e soprattutto serietà“, ha aggiunto. “Avevo detto che prima dei 58 anni sarei diventato presidente del Consiglio. Ora è un po’ presto perché ne ho fatti 49”, ha dichiarato quindi ironicamente parlando della sua candidatura con la stampa. A mettere la mano sul fuoco sulla sua elezione è il candidato sindaco Lipera che promette che in tal caso nominerà Corona assessore ai servizi sociali “perché lui ha combattuto nella vita, ha subito ingiustizie e sa come rapportarsi con le persone che hanno sofferto come lui”.

News dal Network

Promo