Gli Usa aprono ai non vaccinati, Djokovic potrà giocare gli Us Open

183 Visite

Novak Djokovic potrà tornare a giocare gli US Open dopo che le autorità americane hanno revocato l’obbligo di vaccinazione per il Covid per chi entra nel Paese a partire dal 12 maggio, quando finirà l’emergenza nazionale per la pandemia. Il 35enne tennista serbo numero uno del mondo potrà quindi disputare il torneo di Flushing Meadows che si aprirà il 28 agosto e dare l’assalto allo Slam da cui aveva dovuto dare forfait lo scorso anno.

Per lo stesso motivo, quest’anno Djokovic aveva già saltato i tornei di Indian Wells e Miami. A gennaio Djokovic aveva vinto gli Open d’Australia, un anno dopo l’espulsione dal Paese alla vigilia dello Slam di Melbourne proprio per la mancata vaccinazione. Ora Nole è infortunato ma a fine mese dovrebbe tornare in campo al Roland Garros.

agi

News dal Network

Promo