Cantanti e rapper celebrano il Napoli: “Un sogno che si avvera”

144 Visite

 Il momento tanto atteso a Napoli è arrivato, la squadra di De Laurentiis ha vinto il suo terzo scudetto. Festeggia la città, festeggiano i cittadini napoletani comuni ma anche i tanti giovani talenti musicali partenopei. LDA, figlio di Gigi D’Alessio, l’ultimo dei re della canzone napoletana, ex “Amici di Maria De Filippi” ed esordiente all’ultima edizione del Festival di Sanremo, all’AGI parla di “un sogno che diventa realtà, siamo tutti tifosi sfegatati del Napoli! Vogliamo vedere questo scudetto tatuato sul petto e vedere gli occhi di tutti noi tifosi lacrimare, vedere proprio l’emozione negli occhi della gente. Perché Napoli siamo tutti noi, Napoli è la squadra che ci rappresenta ma tutti siamo Napoli”.

Gli fa eco MV Killa, uno dei protagonisti della scena rap cittadina, tra le più attive e vivaci d’Italia, fresco di uscita del nuovo album “Fede”, che dice: “Sono emozionato a vivermi questa sensazione unica, di urlare per la conquista del tricolore con questo risultato storico. Non so ancora bene come festeggerò (sono un tipo da cosa last-minute), se con amici a casa oppure se in qualche modo scenderò in strada e mi unirò al nostro popolo. Sto ancora capendo le dinamiche, ma sicuramente sarà delirio! Forza Napoli sempre!”.

Anche le musiciste napoletane condividono con l’AGI la gioia di questa storica vittoria, Ale, altra ex “Amici di Maria De Filippi”, ha un motivo in più per esultare, perché solo poco prima della vittoria del Napoli è uscita con il suo nuovo singolo “Icona”, dedicato a Diego Armando Maradona, icona, appunto, della storia del club azzurro: “Sicuramente mi piacerebbe che Icona fosse la colonna sonora di questi festeggiamenti”.

“È un momento storico per Napoli perché veramente c’è chi ha aspettato una vita intera questo momento e, al di là delle tifoserie, bisogna essere contenti per questa squadra che, dopo tanti sacrifici, realizza letteralmente il sogno di tantissimi napoletani”.  

agi

News dal Network

Promo