Il concerto a Windsor chiude la festa di Re Carlo e della regina Camilla

205 Visite

Dopo la storica incoronazione di re Carlo III e della regina Camilla, si è continuato a a festeggiare: nel Regno Unito migliaia di banchetti in varie località e il grande concerto al castello di Windsor al quale hanno aprtecipato circa 20 mila persone.

La coppia reale di 74 e 75 anni ha tenuto un ricevimento privato al Castello di Windsor prima di partecipare in serata al concerto, presentato dall’attore Hugh Bonneville (celebre per Downton Abbey). Si sono esibiti Lionel Richie e Katy Perry, il pianista Lang Lang, il cantante d’opera Andrea Bocelli e un coro di oltre 300 persone. Tom Cruise, Joan Collins e il cantante Tom Jones hanno partecipato con un videomessaggio, mentre il Royal Ballet, la Royal Opera, la Royal Shakespeare Company, il Royal College of Music e il Royal College of Art si riuniranno per uno spettacolo unico.

Presente anche Winnie the Pooh, forse sulle orme dell’orso Paddington, protagonista di un video in cui prendeva il tè con la Regina Elisabetta II all’apertura del concerto del Giubileo nel giugno 2022.

Lunedì è stato dichiarato festivo e la coppia reale non ha programmato alcuna apparizione pubblica: la speranza è che il lungo weekend “fornisca un’opportunità per trascorrere del tempo e festeggiare con amici, famiglie e comunità”, ha fatto sapere Buckingham Palace. Una ‘missione’ che coinvolgerà anche alcuni membri della famiglia reale che parteciperanno a banchetti e feste previste in tutto il Paese.

incoronazione carlo festeggiamenti © Leon Neal/ Pool/ AFPCarlo e Camilla

Il principe Edoardo e la moglie Sophie si recheranno a Cranleigh nel Surrey (sud), la principessa Anna e il marito Tim Laurence saranno a Swindon, nelle Cotswolds (ovest) e le principesse Beatrice ed Eugenie, figlie del principe Andrea, sono state annunciate a Windsor per un pranzo con associazioni di beneficenza. Anche il premier Rishi Sunak terrà un pranzo nella sua residenza a Downing Street, aperto a volontari della comunità e rifugiati ucraini.

Si prevede che migliaia di britannici parteciperanno ai pranzi, con bandiere e decorazioni nei colori della bandiera britannica. Ma secondo un sondaggio YouGov,  il 72% dei britannici non è motivato dall’incoronazione e non intende partecipare ai festeggiamenti. L’immagine di Carlo incoronato è comparsa sulla prima pagina di tutti i giornali britannici domenica, salutando la “gloriosa incoronazione” del monarca.

Il più anziano re britannico mai incoronato, non ha ricevuto però la stessa accoglienza riservata a sua madre Elisabetta II:  manifestanti anti-monarchici hanno manifestato sabato a Londra al passaggio delle carrozze, così come in altre città britanniche.La polizia londinese ha arrestato sei leader del gruppo antimonarchico Republic, tra cui il leader Graham Smith. Sono stati rilasciati circa 16 ore dopo.

In totale, sono state arrestate 52 persone a margine delle celebrazioni per l’incoronazione “per condotta disordinata, violazione della pace e cospirazione per causare disturbo pubblico intorno all’incoronazione”. Tra gli arrestati ci sono anche attivisti per il clima.

agi

News dal Network

Promo