L’enorme patrimonio di Kevin Costner svelato dopo l’annuncio del suo divorzio

172 Visite

El Paìs fa i conti in tasca a Kevin Costner, il famoso attore interprete di tanti film di successo, che nei giorni scorsi ha ammesso la fine del suo matrimonio con l’ex modella Christine Baumgartner dopo 18 anni di vita insieme a causa di “differenze inconciliabili”, come detto da lei.

Secondo il quotidiano spagnolo Costner con “Balla con i lupi” ha  guadagnato 50 milioni di dollari, per “Robin Hood: principe dei ladri” (1992) ha ricevuto 40 milioni di dollari, ma ha dovuto liquidare la sua prima moglie, l’attrice Cindy Silva, dalla quale si è poi separato, con 80 milioni di dollari.

Puntualizza il Paìs: “È ancora presto per sapere quanto gli costerà il suo nuovo fallimento matrimoniale”, ma si sa che da allora il suo patrimonio è solo cresciuto “e ammonta a 250 milioni di dollari”, in gran parte dovuto all’enorme successo della serie “Yellowstone” in onda su Sky, in cui interpreta il potente patriarca del Montana John Dutton, parte per la quale ha firmato un accordo con la Paramount che gli ha fruttato 1,2 milioni di dollari a episodio, “rendendolo uno dei pochi interpreti televisivi con in tasca più di un milione di euro per episodio e il più pagato del 2022”.

Ma non basta: Costner possiede anche un significativo portafoglio di proprietà in tutti gli Stati Uniti. “Uno dei più consistenti è il terreno di 24 ettari che possiede ad Aspen (Colorado): tre case fronte lago che possono ospitare comodamente 30 persone e che vengono affittate al modico prezzo di 30.000 dollari a notte”, circa 27.200 euro”.

Insomma i Costner hanno costruito negli anni un’incredibile fortuna, con una tenuta di quattro acri composta da tre proprietà affiancate, “stimata in totale 131 milioni di euro”. E come se non bastasse “hanno anche un’altra proprietà di quattro ettari che hanno provato a vendere nel 2017 per 60 milioni di dollari”.

Nel frattempo, però, sembra che la fortunata serie “Yellowstone” si fermerà dopo la sua quinta stagione che andrà in onda il prossimo novembre su Paramount Network. Ad annunciarlo è stato Chris McCarthy, presidente di Showtime e MTV Entertainment Studios in un comunicato.

agi

News dal Network

Promo