Il partito di Macron attacca Meloni: “Sua politica disumana e inefficace”

152 Visite

La premier Giorgia Meloni, “fa molta demagogia sull’immigrazione clandestina, la sua politica è ingiusta, inumana e inefficace”. Lo ha affermato il capo del partito di Macron, Stephane Séjourné, citato dal quotidiano Le Figaro in un articolo  sulla crisi tra Italia e Francia dal titolo “Nonostante le loro differenze, Meloni agitata come uno spauracchio anti-Le Pen dal governo”.

“L’estrema destra francese prende per modello l’estrema destra italiana. Dobbiamo denunciare la loro incompetenza e la loro impotenza” ha detto Sejourne che il 25 maggio prossimo sarà a Roma per un seminario del gruppo europeo Renew.

La replica di Salvini

“Toni inaccettabili e offensivi. La Francia non può dare lezioni a nessuno. Portino rispetto al governo italiano”. Così su Twitter il leader della Lega, ministro delle Infrastrutture e vicepremier, Matteo Salvini.

agi

News dal Network

Promo