Il ministro Valditara al G7 in Giappone: “Più che raddoppiati i fondi per mobilità studenti”

195 Visite

 Intervenendo oggi nella sessione dei ministri dell’Istruzione del G7 dedicata al ruolo della mobilità per l’apprendimento internazionale, il ministro Valditara ha evidenziato che l’Italia è ai primi posti tra i Paesi OCSE per gli scambi di studenti e che nei mesi scorsi abbiamo più che raddoppiato i fondi. Egli ha inoltre auspicato che i programmi di scambi siano meno elitari e che si investa di più negli scambi nel settore dell’istruzione tecnico-professionale, coinvolgendo anche le imprese. Infine, il Ministro ha sottolineato la necessità che l’Europa aumenti i fondi anche per gli scambi tra docenti.

“APRIRE GLI ITS A STUDENTI GIAPPONESI”

A margine della seconda giornata di lavori dei ministri dell’Istruzione del G7, il ministro Valditara ha avuto un proficuo e intenso scambio di vedute con la ministra giapponese, Keiko Nagaoka.
Il ministro Valditara ha messo sul tavolo la proposta di aprire agli studenti giapponesi l’accesso agli ITS per sviluppare la cooperazione bilaterale sull’istruzione tecnica superiore; la collaborazione tra imprese italiane e giapponesi nella formazione tecnica superiore in settori chiave di rispettivo interesse; il potenziamento dello studio della lingua italiana in Giappone. La ministra ha manifestato il suo interesse alle proposte avanzate rendendosi disponibile a svilupparle concretamente.

Fonte Agenzia DIRE – www.dire.it

News dal Network

Promo