Germania in recessione. E in Francia peggiora il clima economico

117 Visite

 La Germania entra in recessione, mentre in Francia continuaa peggiorare il clima economico. 

Il Pil tedesco nel primo trimestre dell’anno è sceso dello 0,3% rispetto al trimestre precedente, il quarto trimestre del 2022, quando aveva fatto segnare un -0,5%. Le stime erano di un 0%.

La recessione è comunemente definita come due trimestri consecutivi di contrazione. Rispetto al primo trimestre del 2022 la contrazione è stata dello 0,5% rispetto al +0,8% mentre le stime prevedevano un calo più contenuto (-0,1%). 

Le imprese francesi vedono nero

In Francia il clima delle imprese si è nuovamente deteriorato a maggio, per il terzo mese consecutivo, a causa di un peggioramento in tutti i settori di attività del mercato. Lo rende noto l’Insee.

L’indicatore, che sintetizza l’opinione degli imprenditori dei principali settori, si è attestato a 100 a maggio, perdendo due punti rispetto al mese precedente e tornando alla sua media di lungo periodo, ha dichiarato l’istituto nazionale di statistica. 

La fiducia delle imprese in Francia, sempre a maggio, ha rallentato da 101 a 99 punti. Le attese del mercato erano di 101. 

agi

News dal Network

Promo