Marini oro mondiale nel fioretto

539 Visite

L’azzurro Tommaso Marini ha vinto la medaglia d’oro nel fioretto individuale maschile ai mondiali di scherma in corso a Milano. Il 23enne schermidore anconetano ha battuto 15-13 l’americano Nick Itkin in finale.

Sono bastate due partecipazioni ai Campionati mondiali e Marini è già campione iridato. Dopo l’argento dello scorso anno, oggi sulla pedana dell”Allianz MiCo’ di Milano, il 23enne anconetano delle Fiamme Oro ha conquistato una straordinaria medaglia d’oro nel fioretto, l’arma che nella storia della scherma azzurra è la più titolata. Tommaso tra lo scorso anno e quest’anno ha conquistato anche l’argento continentale individuale e, a squadre, anche l’oro mondiale, europeo e quello ai Giochi Europei.

Marini, battendo in finale l’americano Nick Itkin per 15 a 13, ha centrato il quattordicesimo oro mondiale del fioretto maschile azzurro. Il primo italiano a laurearsi campione del mondo era stato alla prima edizione, Parigi nel 1937, Gustavo Manzi. Gli altri azzurri sul tetto del mondo, Gioacchino Guaragna nel 1938, Renzo Nostini nel 1950, Manlio Di Rosa nel 1951, Giancarlo Bergamini nel 1958, Mauro Numa nel 1985, Andrea Borella nel 1986, Salvatore Sanzo nel 2001 e 2005, Simone Vanni nel 2002, Andrea Baldini nel 2009, Andrea Cassara’ nel 2011 ed Alessio Foconi nel 2018. 

Agi 


News dal Network

Promo