Per chi resta a Napoli, un imperdibile rassegna a Piazza Plebiscito ( Piazza largo di Palazzo) , nel mese di agosto

149 Visite

“24 spettacoli serali ad ingresso gratuito con la direzione artistica di Lello Arena .

In programma tra gli altri: Nino Frassica, Maria Nazionale, Foja, Roberto Colella de La Maschera, Vincenzo Comunale, Paolo Caiazzo, La Niña con Clementino, Francesco Cicchella e otto spettacoli del progetto C.I.O.E.(”).

Si svolgerà dal 9 al 16 agosto 2023, in Piazza del Plebiscito, la terza edizione della rassegna teatrale e musicale Restate a Napoli.

La kermesse, promossa e finanziata dal Comune di Napoli, rientra nei progetti di Napoli Città della Musica ed artisticamente è diretta da Lello Arena. Il progetto Restate a Napoli vuole offrire al pubblico un’occasione unica per fruire l’esperienza del teatro e la bellezza dell’arte e riparte da un successo importante ovvero le circa 100 mila presenze delle prime due edizioni e da alcuni milioni di contatti sul web.

Così per il terzo anno consecutivo sarà allestito un vero e proprio teatro, con 3mila posti a sedere, a Piazza del Plebiscito il luogo simbolo di Napoli, importante attrattore turistico e catalizzatore dei più significativi eventi dal vivo confermandosi la piazza della condivisione, del divertimento, della storia, del popolo napoletano che torna in strada.

Per otto giorni consecutivi i turisti e i cittadini avranno la possibilità di assistere a 24 spettacoli (uno pomeridiano, uno crepuscolare ed uno serale) tutti ad ingresso libero prenotandosi al link presente sul sito ufficiale del Comune di Napoli. “Restate a Napoli – dichiara il Sindaco Manfredi – è per noi un tassello fondamentale nel variegato panorama delle iniziative artistiche e culturali che stiamo promuovendo. Siamo soddisfatti, come Amministrazione, di poter proseguire, col maestro e amico Lello Arena, questa rassegna estiva nel solco del percorso formativo avviato mesi fa. Con l”Accademia C.I.O.E.” abbiamo contribuito a formare oltre cento artisti in discipline come danza, musica, scrittura creativa e recitazione ma ora è arrivato il momento di mettere in pratica ciò che questi giovani hanno imparato negli ultimi mesi.

Per ogni serata programmata a Piazza del Plebiscito avranno a disposizione un palcoscenico prestigioso e metteranno in pratica il loro talento. E” un obiettivo concreto questo, poter dare l”opportunità ai talenti prima di confrontarsi con i grandi dello spettacolo italiano per apprendere e poi mettersi alla prova di fronte a pubblico reale. Restate a Napoli è un evento complesso e ricco di eventi quotidiani per tutte le fasce di età con fruizione gratuita, ed è rivolto ai cittadini che scelgono di passare l”estate in città ed offrire ai tanti turisti una serata magica.”

Tra gli spettacoli in programma, con inizio dalle ore 19:30, otto messe in scena nate dall”esperienza del progetto C.I.O.E.(”) – Centro Interdisciplinare Opportunità Espressive, il corso di formazione professionale per lo spettacolo voluto dal Comune di Napoli che ha visto allievi provenienti da tutta Italia fare un percorso artistico di tre mesi con artisti del calibro di Arturo Brachetti, Nino Frassica, Vincenzo Salemme, Nicola Piovani, Anna Pavignano e Francesco Cicchella. I cento partecipanti selezionati lo scorso febbraio concluderanno il corso mettendo in scena spettacoli con testi originali, curati da Lello Arena, ispirati agli sketch storici del trio La Smorfia.

Nel cartellone generale è voluta la presenza di artisti napoletani a conferma della vivacità artistica che la città sta esprimendo in tutti i campi dello spettacolo. In linea con gli intenti dell”amministrazione del Sindaco Manfredi, e dal delegato del sindaco alla musica e audiovisivo Ferdinando Tozzi, la kermesse darà ulteriore linfa ai processi di industrializzazione artistica e culturale iniziati lo scorso anno e che da mesi vede effetti positivi per tutto il settore con indotti professionali migliorati.

Tra gli asset del Sindaco ci sono le politiche culturali che si stanno riaffermando con effetti economici rilevanti e di opportunità per un settore, che con la pandemia da covid19, era in crisi. Il programma degli eventi di Restate a Napoli si sviluppa col seguente calendario diviso in tre fasce: Pomeriggio con inizio ore 19:30 (ingresso entro le 19:00) troviamo: 9 agosto in anteprima lo spettacolo di danza “Il mondo degli invisibili” dedicato alla legalità, con un omaggio alla vita dei due magistrati Falcone e Borsellino; il 10 agosto il concerto del cantautore Giovanni Block & Masnada mentre e l”11 agosto andrà in scena il concerto di rock progressivo dei Kiwi-Cave. Il giorno 12 agosto di scena il giovane cantautore Annibale. Il 13 agosto ci sarà il live del crooner partenopeo Walter Ricci, oramai nome consolidato, anche su scala internazionale, della scena jazz. Il giorno 14 agosto Vesuviano ovvero Carmine Lauretta nuova promessa che propone un mix di canzone napoletana ed r”n”b, poi il 15 agosto il concerto del rapper Peppoh e il 16 agosto Nicola Caso in concerto, che conferma un attenta scelta artistica rivolta alla fervida scena cantautorale napoletana. Al crepuscolo e la sera, con inizio dalle ore 21:00 (ingresso entro le 20:30) troviamo: • il 9 agosto il gradito ritorno a Napoli di Nino Frassica e Los Plaggers Band con uno show comico-musicale intitolato “Tour 2000|3000”

. Prima dello spettacolo dell”iconico comico siciliano ci sarà quello introduttivo dal titolo “Performers umili ma onesti” che nasce dall”esperienza del progetto C.I.O.E.’ • Il 10 agosto di scena l”attore comico Paolo Caiazzo con lo spettacolo “Terroni si nasce” e in apertura i partecipanti al progetto C.I.O.E.(”) presentano lo spettacolo dal titolo “Rostocchi e performers”. • Spazio alla grande musica dal vivo con l”atteso concerto dell”11 agosto della folk-rock band Foja con special guest il cantante reggae Valerio Jovine. Ancora una volta ci sarà uno spettacolo introduttivo dal titolo “C”era una Smorfia” targato C.I.O.E.’. • Torna ad esibirsi a Piazza Plebiscito la nuova star femminile della canzone napoletana, Carola Moccia in arte LA NIÑA suonerà dal vivo il 12 agosto con special guest Clementino e Big Mama e l’opening di Altea. Per questa data lo spettacolo introduttivo sarà “CIOE” volevo dire…”.

• Per la quinta serata si torna alla comicità e il 13 agosto si esibirà Rosalia Porcaro accompagnata da una band d”eccezione che vede sul palco i musicisti Paolo Del Vecchio, Ivan Del Vecchio e Luna Di Domenico. In questa oc- casione i partecipanti al progetto C.I.O.E.” faranno un nuovo spettacolo introduttivo, sempre ispirato dai testi de La Smorfia dal titolo, “SAN GENNA”! C”è bisogno di un teatro!” • Grande musica d”autore napoletana con Maria Nazionale, la cantante, attrice, simbolo di Napoli in Italia e nel mondo, sarà di scena con la sua band il giorno 14 agosto. Osannata da grandi artisti internazionali, come Bocelli e Michael Bolton, è un”artista iconica grazie alla sua storica hit “Ragione e sentimento”. Mentre lo spettacolo introduttivo sarà “E gli Attori? Già ci stanno”. • Il giorno 15 agosto uno spettacolo inedito di Roberto Colella avrà il featuring a sorpresa di Lello Arena. Il frontman del gruppo La Maschera, oramai punto di riferimento per il nuovo folk cantautorale partenopeo, proporrà un evento ricco di sorprese, specie per i vecchi fans di Colella.

Anche questo appuntamento verrà anticipato dallo spettacolo di teatro/danza/musica dal titolo “La fine del mondo in 80 accordi”. La chiusura della rassegna è affidata alla futura comicità napoletana di Vincenzo Comunale. • Il 16 agosto, per la prima volta accompagnato da una band, che suonerà dal vivo, si esibirà il talento cristallino della stand up comedy italiana. Già autore per varie trasmissioni tv e spettacoli teatrali Comunale è salito alla ribalta nazionale grazie a diversi premi nazionali, come il “Premio Massimo Troisi” e il “Premio Charlot”, e per aver partecipato a programmi televisivi in onda su Rai 2 e Comedy Central. Un suo special comico è disponibile su “Amazon Prime Video” e su “RaiPlay”. Inoltre è nel cast fisso di “Zelig”, condotto da Claudio Bisio e Vanessa Incontrada e quest’anno ha partecipato a “Le Iene”, su Italia 1. Lo spettacolo introduttivo targato C.I.O.E.’ delle ore 21 ha come titolo “Se dobbiamo suonare, dateci un segno!” Special guest di una delle serate della rassegna il camaleontico attore Francesco Cicchella, previste incursioni a sorpresa ogni sera di Alessandro Bolide. Mentre le madrine sono Maria Ida Romeo e Roberta Palma.

comunicato a cura dell”Ufficio Stampa Red Carpet srl UFFICIO STAMPA | MANAGEMENT | CONSULENZA STRATEGICA PER EVENTI | MUSIC & ARTS PROMOTION | DIGITAL-PROMO www.hungrypromotion.it tel. 3395840777

News dal Network

Promo