Cina: terremoto magnitudo 5.7 nel nordest, danni e feriti

125 Visite

Una scossa di terremoto di magnitudo 5.7 è stata registrata alle 2:34 ora locale (le 20:34 di ieri in Italia) nel nordest della Cina, causando danni e feriti.
    Secondo i dati dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) italiano e del servizio di monitoraggio geologico statunitense Usgs, il sisma ha avuto ipocentro a 15 chilometri di profondità ed epicentro al confine tra le province dello Shandong e dello Hebei.

I media locali parlano di almeno 10 persone ferite e di circa 75 edifici crollati.

La città più vicina all’epicentro è quella di Dezhou, con una popolazione di oltre 5,7 milioni di abitanti. La scossa è stata avvertita fino a Pechino e a Shanghai, a circa 800 chilometri di distanza.

News dal Network

Promo