Giulia:Turetta resta sottoposto ‘ad alta vigilanza’ in carcere

94 Visite

 Milano, 18 dic. – Filippo Turetta, reo confesso dell’omicidio di Giulia Cecchettin, e’ ancora considerato un detenuto a cui e’ associato “un elevato indice di vigilanza” per rischio suicidiario nel carcere di Verona e continua a stare nel reparto di infermeria da dove non si e’ mai mosso da quando ci e’ entrato, il 25 novembre scorso. Lo riferiscono all’AGI fonti qualificate. L’unico aspetto che e’ cambiato nel suo percorso detentivo rispetto all’inizio, ma e’ accaduto “gia’ diversi giorni fa”, e’ che puo’ passeggiare nel corridoio dell’infermeria nell’ambito del cosiddetto ‘regime di custodia aperta’. Come agli altri reclusi e senza nessun trattamento di favore, viene precisato da fonti carcerarie, gli e’ consentito di giocare alla playstation.

agi

News dal Network

Promo