Alla Mostra d’Oltremare il nuovo progetto della Fondazione Cannavaro Ferrara

126 Visite

Torna stasera l’attesissimo Christmas Gala Charity 23, organizzato dalla Fondazione Cannavaro Ferrara con l’intento di tramettere la gioia del Natale e raccogliere fondi per finanziare il progetto “Lloco: un luogo per tutti” promosso da Proodos, società cooperativa sociale impegnata sul territorio della città di Napoli e provincia. Condotto da Maria Mazza, madrina della Fondazione, e da Veronica Maya, lo show vedrà la presenza di Ciro Ferrara, Fabio Cannavaro, Paolo Cannavaro, Vincenzo Ferrara e moltissimi ospiti dello sport, dello spettacolo e della musica.
Tutti uniti per una giusta causa.

Attraverso l’evento benefico la Fondazione Cannavaro Ferrara, nata dalla sinergia di due celebri coppie di fratelli, Fabio e Paolo Cannavaro e Ciro e Vincenzo Ferrara, crea la possibilità di mettere sotto l’albero regali virtuosi atti a fare del bene e a dare supporto a chi ne ha più bisogno. Giovedì 21 dicembre andrà in scena al padiglione 5 della Mostra d’Oltremare, la VII edizione del Christmas Gala Charity 23, l’evento di solidarietà più importante della Fondazione: una serata già sold-out a cui le persone hanno risposto con grande partecipazione e generosità. 

Lo scorso anno l’impegno era stato investito nel restituire alla città di Aversa un luogo di aggregazione per i giovani e alla città di Napoli piazze da vivere più decorose e funzionali. Per il 2023 i fondi raccolti – tramite le donazioni per la cena, l’asta benefica e la lotteria, contribuiranno alla realizzazione di un nuovo grande obiettivo che ha al centro la formazione dei giovanissimi.

Proodos da sempre è molto vicina ai ragazzi ed è attiva con servizi socioassistenziali, sociosanitari, progetti di innovazione imprenditoriale con finalità sociale in diversi settori.  

Lloco: un luogo per tutti” ha l’obiettivo di contrastare la povertà educativa e l’abbandono scolastico che colpiscono il territorio. Attraverso un percorso di esplorazione delle motivazioni, il progetto offrirà un’immagine rinnovata della ‘scuola’ come luogo di promozione dei talenti, officina creativa e luogo di accoglienza e di ascolto per i ragazzi e le loro famiglie. E lo farà attraverso percorsi personalizzati di formazione e inserimento lavorativo, con laboratori sportivi e altre esperienze educative e utili per il loro futuro.

Presenti alla serata oltre ai Founders molti amici e sostenitori della Fondazione e tantissimi ospiti a sorpresa che animeranno un evento entusiasmante.   

Preziosa, come sempre, la partecipazione di numerose aziende partenopee: Kiton, Lama Optical, Gruppo Center, Otofarma, LuiJo, Naturissime, Givova, Marican, Gold Tower, Vesuvio, Union Gas, GEV, GSA, Elite, Riflessi.

News dal Network

Promo