Neve e forte vento in Alto Adige, ‘caldo’ a fondovalle

85 Visite

 ‘Caldo’ con temperature sopra lo zero fino a poco più di 1.000 metri e freddo con forte vento a quote più alte. A due giorni dal Natale – ‘Weihnachten’ in Alto Adige, soprattutto nelle famiglie in lingua tedesca, si festeggia la sera del 24 dicembre – si registrano temperature sopra lo zero nelle località di fondovalle quali Bolzano e Merano ma anche a Vipiteno a quasi 1.000 metri.

Nevica attorno ai 1.200 metri ma non si registrano disagi alla circolazione. Come comunica il meteorologo provinciale Dieter Peterlin, lungo la cresta di confine oltre a nevicare intensamente ci sono forti raffiche di vento. La stazione meteo posta ai 2.925 metri di Cima Undici in Val Venosta questa mattina ha registrato raffiche da 181 chilometri orari: si tratta di un dato record perchè non è mai stato registrato un valore così alto da quando esiste la stazione, ovvero dal 2000.

Nel paese di Riva di Tures in Valle Aurina sono caduti 30 centimetri di neve. Il pericolo valanghe è salito dal grado 4 al grado 5. Per motivi di sicurezza è stato chiuso il passo Sella mentre vige chiusura invernale per i passi Stelvio, Rombo e Pennes.

agi

News dal Network

Promo