In Val Venosta Natale a 18 gradi, mai così caldo

100 Visite

 Mai così caldo in 100 anni in Val Venosta, vallata dell’Alto Adige occidentale. Alla vigilia di Natale la colonnina di mercurio ha fatto segnare 18,5 gradi. Tutto causa del Foehn (favonio), vento caldo e secco. Il giorno più caldo del periodo natalizio resta il 23 dicembre scorso, quando nel Burgraviato (Merano) sono stati registrati quasi 20 gradi.

Secondo il meteorologo provinciale Dieter Peterlin “le temperature erano tra i 5 e i 10 gradi superiori alle media pluriennale”. Da oggi in Alto Adige si registra un calo delle temperature, a Bolzano dopo oltre una settimana la colonnina di mercurio è tornata sotto lo zero (-1 grado).

Nelle stazioni sciistiche si registra un costante aumento di turisti: a Santo Stefano le piste da sci, in diverse località, erano molto frequentate. Il paesaggio è più autunnale che invernale, perché la neve naturale c’è solo sulle vette più alte. 

agi

News dal Network

Promo