Salgono a 323 i dispersi in Giappone dopo il terremoto

82 Visite

 Triplicato il numero delle persone scomparse dopo il potente terremoto di Capodanno nel Giappone centrale: secondo le autorità locali i dispersi sono 323.

La maggior parte dei dispersi è stata segnalata nella città di Wajima, uno dei luoghi più colpiti della penisola di Noto, sul Mar del Giappone. Il bilancio, ancora provvisorio, nell’intera regione dopo il disastro è di 168 morti e 565 feriti. 

agi

News dal Network

Promo