CONTOERGOSUM, al via il progetto che sensibilizza i giovani all’educazione finanziaria

117 Visite

Con un’iniziativa congiunta, l’IPE – Istituto per Ricerche ed attività Educative, e la SVIMEZ (Associazione per lo sviluppo dell’industria nel Mezzogiorno) hanno ideato Il progetto CONTOERGOSUM, nell’ambito del programma “Scuola Viva – Azioni di Accompagnamento” della Regione Campania. 

Punto di partenza, la considerazione che l’indicatore OCSE PISA (Programme for International Student Assessment) relativo alla conoscenza dei meccanismi dell’economia e della finanza da parte degli studenti “Financial Literacy”, in Italia si attesta a 3,5 su 7. Il valore più basso del campione rispetto a una media G20 di 4,3 e ben sotto la sufficienza posta pari a 5.

Target del progetto CONTOERGOSUM, gli studenti delle scuole del secondo ciclo di istruzione della regione Campania, per i quali si prevede il coinvolgimento diretto e indiretto di oltre 1400 destinatari, ponendosi come leva educativa di sensibilizzazione dei giovani per avvicinarli alle tematiche dell’educazione finanziaria anche in linea con quanto previsto del DDL competitività approvato dal Consiglio dei Ministri, che inserisce l’Educazione Finanziaria nell’insegnamento dell’Educazione Civica, prevedendo forme di cooperazione tra soggetti istituzionali e soggetti portatori di interessi economici.

L’avvio delle attività del progetto CONTOERGOSUM sarà presentato il giorno 16 gennaio alle ore 09:30 presso la sede di IPE in Via Pontano n. 34, Napoli. Nel corso dell’evento interverranno Raffaele Calabrò, Presidente dell’Istituto IPE, Lucia Fortini, Assessore alla Scuola, alle Politiche Sociali e alle Politiche Giovanili – Regione Campania, Giuseppe Recinto, Capo di Gabinetto – Ministero dell’Istruzione e del Merito (in collegamento), Alessandra Staderini, Vice Capo del Servizio Educazione Finanziaria – Banca d’Italia, Luca Bianchi, Direttore dell’Istituto SVIMEZ, Nicola Scafuro, Direttore dell’Istituto IPE.

PATRIZIA STABILE

News dal Network

Promo