Litiga con la moglie e si dà fuoco, gravissimo un 44enne

241 Visite

È intubato in terapia intensiva al CTO di Torino con prognosi riservata l’uomo, un 44enne, che poco prima della mezzanotte di ieri è rimasto vittima di una esplosione avvenuta nell’abitazione dove vive con la sua famiglia, una casa semi indipendente al piano terra di un residence, nel quartiere popolare di S.Agabio a Novara. Mentre in un primo tempo si era parlato dello scoppio accidentale di una bombola del gas, successivamente è emerso che si sarebbe trattato di un gesto volontario.

L’uomo si sarebbe dato fuoco dopo una violenta lite con la moglie, provocando così l’esplosione, che è stata avvertita in tutto il circondario. Sull’episodio stanno comunque ancora indagando le forze dell’ordine.

Anche la moglie e i due figli della coppia, che avrebbero cercato di spegnere le fiamme, hanno riportato ustioni, ma di minore gravità. I soccorsi sono stati portati dai vigili del fuoco e dal 118. 

agi

News dal Network

Promo