Totti-Blasi, personal trainer smentisce Ilary: “Con lei non solo un caffè”

81 Visite

Con Ilary Blasi “non solo un caffè, ci vedevamo a casa mia” ma “non si può parlare di storia. Direi piuttosto di una frequentazione intima”. A parlare è Cristiano Iovino che di fatto, in un’intervista al Messaggero, smentisce quanto affermato dalla showgirl nel documentario ‘Unica’ in cui parla di un innocente caffè a casa del personal trainer e imprenditore che dà invece una versione diversa di quanto accaduto. Quando Francesco Totti lo scopre, lo rinfaccia alla moglie e il loro matrimonio va in crisi. “Mi sono sentita in colpa per mesi”, ha confessato ancora Ilary nel documentario, salvo poi scoprire che – a suo dire – il marito aveva già una relazione con Noemi Bocchi. “A saperlo, oltre al caffè avrei fatto altro”, è la battuta con cui chiude il documentario.

Ma a quanto pare dell'”altro” c’è stato. “Avrei voluto continuare a non parlare dell’argomento – ha detto ancora Iovino nell’intervista al quotidiano romano – Mi sono infatti tenuto sempre in disparte senza dire la mia…. Poco tempo fa è circolata su molti giornali la notizia che indica il mio nome come testimone principale (citato da Francesco Totti, ndr) nella causa di separazione in corso tra loro. Alla luce di questo, anche dietro consiglio dei miei legali, ho deciso, per una volta, di parlare io. Anche per evitare ulteriori strumentalizzazioni e chiudere la questione”.

“Ci siamo conosciuti verso la fine del 2020, attraverso i social, in seguito ci siamo accordati per conoscerci di persona”, racconta ancora l’uomo aggiungendo: “Ci vedevamo principalmente a casa mia. Ed è capitato qualche volta di vederci in negozio da Alessia (Solidani, ndr), ai Parioli”. Quindi, quando ha iniziato questa storia, la Blasi era una donna sposata? “Sì, era sposata ma non si può parlare di storia. Direi piuttosto di una frequentazione intima. Si stava insieme quando gli impegni di lavoro lo concedevano. Potevano passare anche mesi senza vedersi, dal momento che anche io ero spesso fuori”. Alla fine del 2021 “mi aveva fatto intendere che il suo matrimonio fosse ai titoli di coda e che vivessero praticamente da separati in casa. Altrimenti avrei sicuramente evitato una situazione del genere”. Era prima che uscissero le foto di Noemi Bocchi allo stadio con Totti? “Sì, alcuni mesi prima”.

adnkronos

News dal Network

Promo