Ex Ilva: Taranto, mobilitazione protesta e corteo di lavoratori e ditte indotto

99 Visite

A Taranto, davanti alla portineria dell’ex Ilva, è iniziata la manifestazione di protesta indetta dalle sigle sindacali Fim, Fiom, Uilm e Usb e dalle associazioni di categoria Aigi, che raggruppa due consorzi dell’autotrasporto e uno portuale, Confapi e Casartigiani. Di fronte alla possibilità imminente di una nuova amministrazione straordinaria dello stabilimento siderurgico tarantino, si manifesta per chiedere garanzie sui crediti spettanti al mondo della piccola impresa che già ora è in difficoltà nel garantire la continuità lavorativa.

L’area dell’ex Ilva è presidiata dalle forze dell’ordine per il corteo sulle strade statali di collegamento con l’acciaieria, con possibilità di blocchi o di rallentamenti per la circolazione dei veicoli. La protesta intende essere un forte segnale in vista dei tavoli e delle decisioni del Governo sul rilancio e sul futuro del gigante dell’acciaio le cui prospettive sono molto incerte, anche alla luce della necessità di intraprendere il complesso passaggio alla riconversione ambientale. (foto La Stampa)

News dal Network

Promo