Palazzo Sirignano, con la famiglia Colella da residenza storica a 5 stelle di lusso

59 Visite

Con la firma dell’accordo tra la famiglia Colella, proprietaria dell’immobile dal 2018, e Rocco Forte Hotels, Palazzo Sirignano diventerà un albergo a 5 stelle. Il progetto prevede 46 suite di ampie dimensioni, un rooftop con piscina panoramica, 2 ristoranti, giardini privati, bar e una grande spa, attestando il debutto della famiglia di imprenditori alla quale appartengono i brand della moda Gutteridge e Alcott (Capri Group).  

Il futuro albergo a 5 stelle lusso, strutture di cui si avverte la mancanza in una città che ormai sta diventando un gigantesco nucleo di Bed&Breakfast che richiamano un turismo di basso profilo, sarà ospitato negli splendidi ambienti di Palazzo Caravita di Sirignano, proprio accanto al museo Villa Pignatelli.  

Nunzio e Anna Colella, che del gusto fanno il loro pane quotidiano, non avevano mai fatto mistero – fin dall’acquisto – della propria ambizione di voler donare alla città un’esperienza alberghiera all’altezza del fascino e dell’unicità della città e questa dimora storica ha davvero tutte le carte in regola.  

Fu infatti il primo palazzo costruito lungo la Riviera di Chiaia con la posa della prima pietra nel 1535, fu abitato nei secoli da nobili dinastie come i Borbone e i Principi di Sirignano. L’apertura è prevista nel 2027. 

PATRIZIA STABILE

News dal Network

Promo