Nauticsud, si parte tra blue economy e crisi di produttività

68 Visite

A due giorni dall’apertura del 50° Nauticsud, in programma alla Mostra d’Oltremare di Napoli dal prossimo sabato 10 febbraio, il presidente di AFINA (Associazione Filiera Italiana della Nautica) Gennaro Amato annuncia due incontri straordinari: il primo, con il sindaco di Napoli Gaetano Manfredi, sabato 10, il secondo, poi, con il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, lunedì 12.

Le celebrazioni e l’apertura inizieranno sabato 10 con il tradizionale taglio del nastro alle 11.00 nella piazza d’ingresso da piazzale Tecchio. Alle 11.30, nel padiglione 10 in sala E, inizierà il convegno “La blue economy e la nautica da diporto, occasioni di economia territoriale per Napoli”, che vedrà la partecipazione del sindaco di Napoli e intende mettere in evidenza le necessità della filiera della nautica che poi troveranno largo spazio nelle giornate di martedì 13, mercoledì 14 e venerdì 16.

Lunedì 12 alle 15:30, sempre nel padiglione 10 in sala E, il convegno “Carenze infrastrutture, a rischio la produzione del comparto della nautica da diporto” porterà l’attenzione sulle necessità strutturali della nautica da diporto della Campania, e vedrà la straordinaria presenza del presidente della Regione De Luca. L’appuntamento, che fotografa la difficoltà regionale, avrà anche un ampio respiro nazionale con un collegamento con il presidente della regione Emilia-Romagna, Bonaccini.

Le conseguenze di una riduzione di produttività infatti non minacciano solo la Campania, ma anche la Regione emiliana-romagnola, leader nel campo della componentistica tecnologica e strutturale della cantieristica nautica.

News dal Network

Promo