Navalny, Medvedev attacca la moglie: “Ora è felice, inizia la sua carriera politica”

58 Visite

La vedova di Alexei Navalny, Yulia, ”ora è felice, basta guardarla in faccia”. Perché con la morte del marito ”inizia la sua carriera politica”. Sono parole dell’ex presidente russo e vice presidente del Consiglio di sicurezza russo Dmitry Medvedev nel corso di una intervista ai media russi. ”Guardate il volto sorridente e felice della vedova di Navalny. Sembra che lei abbia aspettato questo momento per tutti questi anni per iniziare la sua carriera politica”, ha aggiunto.

La replica di Yulia

”Perché mi state proteggendo da Medvedev, lui non vale niente. E’ il nulla”, ha replicato in un tweet Yulia Navalnaya. “Vi rifilano deliberatamente questo idiota in modo che vi possiate sfogare con lui”, ha aggiunto, sottolineando che invece quello che va fatto è ”scrivete che Putin ha ucciso Alexei. Scrivetelo ogni giorno. Con tutta la forza che è necessaria”.

Dal canto suo la portavoce di Navalny Kira Yarmysh, postando il video della dichiarazione di Medvedev, ha annunciato che ”registreranno ogni parola, non ne dimenticheremo nessuna e lo faremo rispondere di ognuna”.

adnkronos

News dal Network

Promo