Ispezione a Fukushima del direttore generale del AIEA

52 Visite

A partire dal 12 marzo avrà inizio un’ispezione di tre giorni guidata da Rafael Grossi, direttore generale dell’Agenzia internazionale per l’energia atomica (AIEA), presso la centrale nucleare di Fukushima.

Lo scopo di questa operazione di supervisione è quello di esaminare le strutture e garantire che l’acqua contaminata proveniente dalla centrale elettrica venga adeguatamente contenuta e impedita la fuoriuscita in mare.

Lo ha riferito alla stampa il ministro degli Esteri giapponese, Yoko Kamikawa, in concomitanza con l’annuncio dell’avvio della quarta fase di scarico in mare dell’acqua di raffreddamento dell’impianto, processo che si concluderà il 17 marzo.

News dal Network

Promo