Tagliati cavi internet nel Mar Rosso nel giorno del blocco di Facebook

70 Visite

Sebbene l’interruzione dei cavi abbia avuto un impatto significativo sul traffico internet globale, Facebook ha subito un problema tecnico separato che ha causato il down della sua piattaforma e dei suoi servizi associati, tra cui Instagram, WhatsApp e Oculus VR. Il tutto è avvenuto il 5 marzo, giorno in cui alcuni cavi sottomarini di un’infrastruttura internazionale della rete internet, per cause in corso di accertamento, sono stati danneggiati da soggetti non ancora identificati.

Stando a quanto riportato dalla Cnn americana, i cavi sottomarini sono la forza invisibile che guida Internet, molti dei quali finanziati negli ultimi anni da giganti di Internet come Google, Microsoft, Amazon e Meta, società madre di Facebook. I danni a queste reti sottomarine possono causare interruzioni diffuse di Internet, come accaduto in seguito al terremoto di Taiwan nel 2006.

News dal Network

Promo