Calcio Italia, le novità di Spalletti: prima chiamata per Bellanova e Lucca, torna Orsolini

109 Visite

Non solo Michael Folorunsho come novità nel gruppo di Luciano Spalletti. Il ct azzurro ha voluto portarsi anche due elementi che stanno emergendo in questa annata di Serie A. Il primo è Raoul Bellanova, giovane esterno del Torino con grandi doti sia nell’attaccare che nel difendere. Un giocatore completo e che può dare il suo contributo indistintamente dal modulo che viene scelto. Che sia terzino o esterno a tutta fascia, il giocatore granata si dimostra spesso affidabile (per lui una rete e 5 assist in questa stagione), tanto da essere stato anche schierato in un paio d’occasioni (a gara in corso) anche come esterno alto per la sua grane velocità e capacità di saltare l’uomo. Questione decisamente più delicata per quanto riguarda la figura della punta centrale.

Le assenze di Ciro Immobile Gianluca Scamacca non sanno di bocciature (almeno in parte), ma si tratta solo di un tentativo di trovare nuove soluzioni per un reparto in enorme crisi. Per questo arriva anche la prima chiamata per Lorenzo Lucca, attaccante dell’Udinese. Il calciatore forte fisicamente, ma con importanti mezzi tecnici che gli sono valsi 7 gol e 3 assist in un’annata al momento piuttosto negativa per la squadra friulana. Si tratta di un attaccante capace di poter fare reparto da solo, vista la sua grande fisicità. Da sottolineare inoltre la conferma e il ritorno di Riccardo Orsolini, un esterno offensivo che non scopriamo certo oggi, ma che ha indubbiamente beneficiato dell’effetto Bologna di Thiago Motta per scalare le classifiche e diventare un’arma in più per Spalletti.

Foto: ANSA

News dal Network

Promo