Istat, Codacons: “indice fiducia consumatori torna a scendere, pessimo segnale”

86 Visite

Dopo 4 mesi di aumenti consecutivi, l’indice della fiducia dei consumatori torna a scendere a marzo, e registra un andamento al ribasso per numerose componenti. Lo afferma il Codacons, commentando i dati forniti oggi dall’Istat.

«La fiducia dei consumatori registra una innegabile battuta d’arresto riportandosi ai valori dello scorso gennaio –
spiega il presidente Carlo Rienzi – Un pessimo segnale sul fronte della propensione alla spesa e dei consumi delle famiglie, soprattutto se si considera che i cali più forti riguardano le valutazioni il quadro economico familiare (compresi i giudizi sul bilancio familiare) e quelle sull’opportunità all’acquisto di beni durevoli nella fase attuale».

«Un trend negativo confermato dagli ultimi dati Istat su commercio e industria, che attestano una frenata della spesa dei consumatori, e che il Governo farebbe bene a contrastare attuando misure davvero efficaci per far scendere i listini al dettaglio, dopo due anni di caro-prezzi che hanno impoverito le famiglie», conclude Rienzi.

News dal Network

Promo