Elezioni in Turchia, Istanbul e Ankara alle opposizioni. Erdogan: “Non sono andate come speravamo”

66 Visite

Il principale partito d’opposizione turco ha ottenuto grandi vittorie elettorali nelle principali città di Istanbul e Ankara. E’ quanto riporta oggi la Bbc. I risultati rappresentano un duro colpo per Recep Tayyip Erdogan, che sperava di riprendere il controllo delle città meno di un anno dopo aver rivendicato un terzo mandato come presidente.

Il presidente Erdogan, 70 anni, ha riconosciuto che le elezioni non sono andate come aveva sperato, ma ha detto ai sostenitori ad Ankara che segneranno “non la fine per noi, ma piuttosto un punto di svolta“. Durante la campagna elettorale, Erdogan ha detto che questa sarebbe stata l’ultima, poiché il suo mandato presidenziale scade nel 2028.

Circa 61 milioni di turchi hanno potuto votare alle elezioni di domenica e più di un milione di giovani elettori sono andati alle urne per la prima volta. L’affluenza alle urne è stata stimata superiore al 77% in tutto il Paese.

adnkronos

News dal Network

Promo